burel

telemark a bardonecchia

free heel, free mind
La nuova dimensione dello sci

Vuoi metterti in gioco e assaporare la libertà?
Un’affascinante danza sugli sci, elegante ed armoniosa. Un vero e proprio stile di vita.
Libera il tallone con i maestri della Nordovest!

Requisiti:

  • Buon livello sciistico
  • Tanta voglia di divertirsi

PROMO
LEZIONI
INDIVIDUALI

attrezzatura compresa nella quota

1 ora 1 allievo € 45
1 ora 2 allievi € 64
1 ora 3 allievi € 75

I partecipanti devono essere dello stesso livello tecnico

Telemark a Bardonecchia: tutto quello che c’è da sapere

Che cos’è il Telemark? Qual è la caratteristica del Telemark? Quanto sono importanti flessibilità e leggerezza nel Telemark? Per rispondere a questi interrogativi, bisogna andare per gradi, analizza il Telemark in tute le sue affascianti sfumature storico-culturali.

Il Telemark è una tecnica sciistica dello sci alpino, detta anche “sci a tallone libero”. Nel Telemark solo la punta del piede – ovvero l’avampiede – è collegata mediante un apposito attacco allo sci. Per curvare, dunque, lo sciatore deve spingere in avanti la gamba a valle e piegare il ginocchio della gamba a monte, quasi come se stesse per inginocchiarsi sullo sci. Il peso di tutto il corpo dello sciatore che effettua il Telemark a Bardonecchia è distribuito equamente tra i due sci che sono molto simili se non identici ai modelli usati nello sci alpino.

Alcuni tipi di sci da telemark hanno una curvatura asimmetrica tra l’interno e l’esterno dello sci. Gli scarponi, oltre che in flessibilità e leggerezza, differiscono da quelli utilizzati nello sci alpino nella punta, la quale costituisce l’unico punto di attacco dello scarpone con lo sci e per la presenza di un soffietto, in materiale morbido, che permette la flessione dell’avampiede. Anche gli attacchi, a loro volta, vincolano solo la punta dello scarpone e quindi dell’avampiede. Più facile a farsi che a dirsi, il telemark è una tecnica sciistica davvero affascinante che, rende elegante ogni sciatore che l’effettua durante la sua discesa.

per coloro già in possesso dell’attrezzatura fare riferimento alle lezioni individuali di sci

Breve storia del Telemark: dalle sue radici fino ad arrivare a Bardonecchia

Anche a Bardonecchia il telemark è molto utilizzato, in particolare modo nell’escursionismo invernale e nello sci alpino. Una vera e propria danza che il corpo ed il movimento della caviglia sprigionano durante la sterzata, regalando una sciata elegante e armoniosa.

Riepilogando, nel telemark la sterzata è comandata dallo sci a monte, che fa da timone e da perno, inginocchiando lo sciatore che lo effettua, lasciando che lo sci a valle, portandosi in avanti, effettui la curva vera e propria. Il piegarsi dello sci timone, sollevando il tallone, è l’emblema di questo stile, così intimamente legato allo sci nordico.

Anche tra la neve possono nascere le più grandi storie d’amore, che spesso non vedono come protagonisti due esseri umani. Nelle sue forme più poetiche ed astratte, l’amore puro può essere anche quello che sboccia tra un umano e la sua passione più grande, come quella per lo sci e per la montagna. Lasciatevi conquistare dalla montagna e corteggiatela imparando le miglior tecniche sciistiche come il Telemark.
Richiedete subito maggiori informazioni, prenotando la prima delle lezioni di Telemark a Bardonecchia. Noi di Scuola di Sci Nordovest saremo ben felici di esaudire ogni vostro desiderio

Ulteriori informazioni e approfondimenti sul Telemark

l telemark è una tecnica sciistica ideata nella metà dell’Ottocento che ha rivoluzionato l’uso degli sci e che di fatto ha sancito la nascita dello sci alpino moderno, oltre alla pratica del medesimo come sport.

Lo sci era un mezzo di trasporto tradizionalmente usato dalle popolazioni locali da secoli, ottimo per affrontare tratti di neve fresca pianeggianti e per i più avventurosi anche brevi discese non troppo ripide. Tuttavia, l’uso preponderante dello sci era su terreno pianeggiante, gli stessi sci e i rudimentali attacchi poco si prestavano ad un uso più dinamico: il piede era libero, a eccezione della punta che inforcava le semplici briglie che fungevano da attacco.

La struttura stessa dello sci era pensata per galleggiare su neve fresca, privilegiando con la sua lunghezza tale aspetto a scapito della manovrabilità. Sperimentando e provando diverse tecniche, venne ideato il primo metodo coerente che univa lo stile nordico del tallone libero alla sciata in discesa controllata.

Nasceva, così, il telemark, dando vita anche un modo di approcciarsi agli sci non più solo pratico e funzionale al territorio nordeuropeo e alle popolazioni che ci vivevano, ma inteso come attività ricreativa in tutto il mondo, compreso da noi a Bardonecchia. Ecco perché noi di Scuola di Sci Nordovest poniamo attenzione a questa tecnica, proponendo dei corsi che possano lasciare, grazie all’aiuto di validi professionisti, un insegnamento tanto grande quanto di valore.

noleggio, assicurazione e molto altro!

Scopri i consigli utili dei nostri maestri!

Contattaci

Inviaci una mail per prenotare la tua lezione o richiedere informazioni sui nostri servizi

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt
0